• My shop
  • DIY
  • Contact me
  • Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Iscriviti ai Feed Seguimi su Bloglovin Iscriviti alla Newsletter

    05 luglio 2016

    Tre Matrimoni con Tris di Cards

    Il cardmaking, a mio avviso è una delle cose più stupefacenti dello scrapbooking. In giro sul web si vedono delle vere e proprie opere d'arte, curate in ogni minimo particolare. Pezzi unici, perché alla fin fine di questo si tratta, da venerare e conservare come gelose reliquie.

    card_matrimonio

    Io ogni tanto mi cimento in questa pratica, visto che da buona scrapper ho una moltitudine di timbri da colorare, molti di quali mai usati *___*, ma cosa posso dire in mia discolpa , vediamo ci provo…  che oltre ad essere una scrapper sono anche una collezionista di ogni genere di materiale e attrezzo creativo, che dite vi ho convinto??!!

    card_matrimonio

    Ma oltre a collezionare timbri, colleziono anche colori, per cui mi diletto con diverse tecniche. Il timbro di Sara Key è stato colorato con i copic, mentre quello della Greeting Farm con i distress ink. In passato mi sono già occupata della differenza tra i due tipi di colorazione, qui se volete potete leggere cosa scrivevo al riguardo nel lontano 2014. 

    card_matrimonio

    Se volete avvicinarvi a questo mondo, quello che mi sento di consigliarvi e innanzitutto di scegliere con estrema accuratezza la carta su cui andrete a colorare. Sembra una cosa banale da dire, ma vi assicuro che non lo è assolutamente. Per la colorazione con i copic, optate per la carta prodotta dalla stessa azienda. Si tratta di un cartoncino molto liscio su cui la punta dei colori scivola perfettamente e che consente inoltre di ottenere delle sfumature molto naturali nel passaggio da un colore all'altro.

    card_matrimonio

    Per i distress ink optate per una carta acquerellabile, io utilizzo esclusivamente il Canson, una cartoncino molto poroso ed assorbente che potete trovare tranquillamente in qualsiasi cartolibreria. Questo tipo di carta vi permette di saturare a perfezione il colore, senza sbavarlo, ed in effetti i colori sono così vividi che non si direbbe proprio di trovarsi di fronte ad una colorazione con i distress.

    card_matrimonio

    Se vi ho invogliato almeno un po', io vi consiglierei di provare, la colorazione rilassa moltissimo e se magari avete bisogno di qualche suggerimento o qualche dritta, fatemelo sapere, sarei lieta di potervi accompagnare mano nella mano attraverso questo magico mondo.

    ★ ★ ★
    Continua a leggere...

    28 giugno 2016

    Un Album per Dire Grazie con il Cuore

    Prima o poi arriva un momento per tutto, l'ho sempre pensato, ed il post di oggi ne è la dimostrazione pratica. Le foto che sto per mostrarvi giacevano placide nel mio computer da giugno dell'anno scorso in attesa di essere elaborate e pubblicate. 

    album_scrap

    Questo album nasce da una collaborazione a quattro mani: quando Maria mi ha contattata per chiedermi di realizzare un album da regalare alla maestra che ha accompagnato dei bimbi nella loro prima esperienza alla scuola dell'infanzia, mi ha descritto minuziosamente le necessità che aveva, ed io mi sono occupata di trasformare in carta le sue parole.

    album_scrap

    L'album si apre con una frase che Maria mi ha indicato e che io ho elaborato con la silhouette. Ogni pagina è una tasca al cui interno ho inserito un foglio su cui ciascun bambino ha lasciato il proprio pensiero per questa maestra tanto amata, che è riuscita a trasmettere la sua passione a questi piccoli uomini di domani. 

    Ecco se posso permettermi, tutte così dovrebbero essere le maestre d'asilo. Persone animate da dedizione e vocazione pura per quello che fanno , perché il loro non è un semplice lavoro, no, loro plasmano le anime di queste piccole ed indifese creature
    "nessun bambino è perduto se ha un insegnate che crede in lui"
    mai citazione fu più azzeccata!!

    album_scrap

    Tutte le pagine sono decorate con scritte ed abbellimenti, alcuni dei quali interamente realizzati a mano.

    album_scrap

    Non mancano timbrate ed elementi glitterati, per cui ho un piccolo debole devo ammetterlo.

    album_scrap

    Per ogni bambino ho disegnato una cornice polaroid, alla quale ho aggiunto un aggettivo per descriverne  il carattere… per questo delicatissimo lavoro mi sono lasciata ispirare dalle foto di questi  frugoletti. 

    album_scrap

    Mi sono divertita anche a personalizzare la grafica dei fogli interni, prendendo spunto dal nome della sezione d'asilo che indovinate un po' come si chiamava…. Sezione dei Bruchi :-D 

    album_scrap

    E' stato un lavoro decisamente lungo ed elaborato, curato in ogni minimo particolare, ma la cosa più bella è stata raccogliere il consenso di Maria e di tutte le altre mamme, perché indubbiamente non c'è cosa migliore del constatare che il tuo lavoro, il tuo modo personale di vedere e sentire le cose incontra i desideri di chi ti ha scelto tra tante scrappers, e a te ha affidato i suoi desideri. 

    Cosa posso dirti Maria, grazie della fiducia, questo album a quattro mani ci è riuscito davvero bene!!

    ★ ★ ★
    Continua a leggere...

    21 giugno 2016

    Say Hello to Summer

    Estate per me fa rima con colore, perciò un layout dedicato all'estate non poteva che essere intriso di tinte intense, calde e luminose.  Lo so che molti di voi stanno pensando che quest'anno di estate non si può proprio parlare, ma mettiamola così questo sarà un lo propiziatore, ne sono assolutamente convinta!!! 

    come_realizzare_sfondo_lo

    Sono partita da un bazzil bianco e con i favolossissimi Kuretake, che altro non sono che degli acquerellabili molto pigmentati e intensi, ed un pennello ho schizzato un po' di  giallo, porpora e nero per tutto il foglio. Sulla base del foglio ho steso un po' di gesso ed una volta asciugato l'ho colorato di giallo. Mattatura sfalsata per tutte le foto e qualche ritaglio di carta pattern qua è la.

    come_realizzare_sfondo_lo

    La parte più divertente del lavoro è stata tempestare di timbrate il LO.

    come_realizzare_sfondo_lo

    La preziosissima silhouette invece, mi ha dato una mano a ritagliare il titolo. E' giusto che sappiate che sono una drogata di glossy accents e quindi quando posso lo metto ovunque, me lo metterei pure al posto del lucida labbra O_o !!! Adoro la patina lucida e l'effetto lievemente tridimensionale che da alle scritte.

    come_realizzare_sfondo_lo

    Questo LO è stato oggetto di uno dei corsi che ho tenuto presso Creativ-Azioni, un negozio on line per tutte le appassionate di creatività, che ha aperto di recente un piccolo laboratorio creativo nel centro di Bari, in cui oltre a corsi di scrap è possibile seguire tanti altri laboratori creativi. Per maggiori informazioni vi rimando alla Pagina Facebook, sulla quale potrete consultare date e orari.

    come_realizzare_sfondo_lo

    Pensare a me come ad una teacher, non vi nascondo che all'inizio mi ha procurato una certa ansia da prestazione, ma poi la passione per quello che faccio e l'interesse delle allieve nell'entrare in un mondo che il più delle volte è a loro sconosciuto, ha spazzato via ogni remora e timore e ha lasciato spazio solo alla condivisione e al divertimento.

    ★ ★ ★

    Materiali utilizzati:
     bazzil bianco
     ritagli di carta pattern
    Continua a leggere...

    15 giugno 2016

    Un Layout per Ricominciare

    Aspettavo da tantissimo tempo questo momento, perché quando smetti di fare quello che ti piace è un po' come morire, ed è un po' questo quello che mi è successo in questo lunghissimo e durissimo anno. Mi sono letteralmente lasciata morire. Durante tutto questo tempo l'unica cosa che sono riuscita a fare è stato guardare intorno a me. 

    Ho guardato negli occhi di alcune piccole persone e non ci ho visto nulla se non un grandissimo squallore. Ho guardato negli occhi di due persone piccolissime e ci ho visto dentro un'infinita tenerezza e tanto smarrimento. Alla fine ho guardato nei miei occhi e ci ho visto una forza sovra umana. Ed è così che sono tornata pian piano a vivere. 

    layout 
    Ed in tutto questo caos cosmico ho deciso di  ricominciare da me, da una nuova me, quella che nel bene e nel male sono dovuta diventare per andare avanti. Una persona diversa, molto diversa da quella che avete conosciuto qui su queste pagine, una persona estremamente disincantata, fin troppo se devo essere onesta. E quando non fai altro che vivere mano nella mano con questo realismo stringente quello che vedi intorno a te non è proprio un gran bel vedere… ve lo posso assicurare.

    layout
    Ma rimane il fatto che ora, al centro del mio mondo, ci sono solo io. Io con il mio bagaglio di esperienze. Io con la mia natura profondamente controversa. Io con le mie paure, i miei tentennamenti ad anche la mia rabbia. Io con un nuovo sorriso ritrovato. Io con 25 chili lasciati lungo una strada in cui per molto tempo ho pensato di aver perso tutto, ed invece ho capito che alla fin fine non ho perso gran che, anzi…  la cosa migliore di me cammina ancora al mio fianco e si nutre della mia forza e del mio essere differente ma sopratutto migliore. 

    layout

    Con questa nuova consapevolezza mi sono finalmente seduta nella mia scrap room ed ho voluto fermare tutte queste sensazioni e questi nuovi sentimenti in un layout. Un Lo per ricordare quale meravigliosa persona io rimanga comunque, nonostante tutto e tutti e che vivere è complicato, già molto complicato, ma rimane la cosa migliore da fare.

    layout

    La vita non è un pacco legato con un fiocco, ma è pur sempre un regalo.

    ★ ★ ★
    Continua a leggere...

    17 febbraio 2016

    Come Creare Gioielli Fatti a Mano

    Quando ho iniziato a scrivere su questo blog, ben 6 anni fa, ero completamente rapita dal mondo dei bijoux fatti a mano. Con il tempo questo mio amore, non è assolutamente sparito, anzi, quando mi capita mi soffermo spesso su siti che vendono materiali per realizzarne, ed è stato proprio grazie a questa mia abitudine che ho scoperto perlinebijoux, un sito di vendita on line di materiale per creare gioielli fatti a mano,  che vanta un catalogo di ben 13.000 prodotti (io ho strabuzzato gli occhi, credetemi sulla parola).

    gioielli-fatti-a-mano

    Se poi vi trovate dalle parti di Cisterna e Latina, su appuntamento, potrete andare a visitare lo show-room e toccare con mano la qualità e la bellezza di questi prodotti. Vi troverete davanti ad una grandissima gamma di articoli, giusto per citarne alcuni perline Miyuki, mezzi cristalli, elementi swarovski, componenti per bigiotteria in argento 925 e acciaio, filigrane e componenti in argento tibetano e non mancano gli attrezzi per lavorare al meglio. 

    gioielli-fatti-a-mano

    Ma la cosa che mi ha colpito di più è stata la possibilità di poter acquistare dei kit per la realizzazione dei gioielli. Il girocollo che vi ho mostrato in questo post è stato proprio realizzato con un kit.  E se non siete delle abili creatrici niente paura sul blog del sito troverete dei video tutorial chiarissimi, ed è stato proprio grazie ad uno di questi video che ho creato il mio gioiello. 

    gioielli-fatti-a-mano

    Ma non finisce qui, se siete delle grandi appassionati di pietre, attraverso il programma di accumulo punti, potrete trasformare i vostri acquisti in punti che vi daranno diritto a dei buoni sconti. Gli acquisti possono essere fatti in tutta sicurezza ed è possibile pagare in contrassegno, con carta di credito, pay pal o bonifico bancario. Per saperne di più vi invito a seguire questa azienda su tutti i suoi profili sociali.

    ★ ★ ★ 
    Continua a leggere...

    23 dicembre 2015

    Spedire le Proprie Creazioni a Basso Costo

    Sono passati più di due anni ormai da quando alex ha pubblicato questo post nel suo blog "c'è crisi c'è crisi", una riflessione sullo stato dell'arte dell'handmade italiano. Un handmade che ancora generava diffidenza tra i non addetti ai lavori e che faticava ad uscire dalla blogosfera. Alex invitava quindi tutte le creative italiane a parlare del "fatto a mano" al di fuori dei blog e, cosa più difficile, di "corrompere" entro Natale almeno una persona e convincerla che comprare handmade italiano è meglio.

    Alcune cose sono cambiate in questi due anni. Sicuramente c'è più attenzione e informazione sulle nostre creazioni, sulle produzioni artigianali, sul vero fatto mano. Ne sono testimonianza il crescente numero di eventi, mercatini e fiere che, almeno a ridosso del periodo natalizio, si sono moltiplicate in diverse aree d'Italia e che danno all'handmade artigianale un crescente peso e maggiori spazi che in passato. E forse c'è maggiore propensione, rispetto al passato, a spendere qualcosa in più per un prodotto che sia realmente artigianale, una creazione unica per un regalo davvero originale, pensato per quella specifica persona.

    spedisci-online-le-tue-creazioni-di-natale

    C'è maggiore attenzione anche da parte dei grandi marketplace di shopping online: forse non vi è passata inosservata la mossa di Amazon, che negli Stati Uniti ha lanciato Handmade, uno store online interamente dedicato alle creazioni artigianali. Gli americani si sa, hanno una percezione completamente diversa rispetto agli italiani dell'handmade, visto che ne riconoscono il giusto valore ed è per questo che l'iniziativa di Amazon non è arrivata al momento in Italia. E tuttavia anche nel nostro paese si aprono nuove opportunità: l'e-commerce cresce e anche le creative che si dedicano all'handmade "solo" per hobby hanno nuovi strumenti a disposizione.

    spedisci-online-le-tue-creazioni-di-natale

    Chi crea per hobby, spesso ha voglia di dedicarsi solo alla parte interessante del proprio passatempo: alla parte creativa, in cui con le proprie mani si realizzano piccole opere d'arte. Non ha insomma tempo di gestire un negozio virtuale, ma ha comunque occasionalmente la possibilità di realizzare vendite e la necessità di effettuare spedizioni: questa importante fetta di creative ha oggi a disposizione Packlink, un sito che ho scoperto recentemente e che ho osservato bene prima di parlarvene.

    Packlink compara infatti le tariffe dei più noti corrieri italiani e internazionali (SDA, TNT, GLS, UPS, ecc.) e per ogni tipologia di pacco e di destinazione fornisce le tariffe dei diversi vettori, elencandole dalla più conveniente o da quella più rapida. Il vantaggio di Packlink non è legato solo al fatto che con un solo click mostra un preventivo dei diversi corrieri, ma offre anche tariffe scontate, grazie agli accordi che ha stabilito con i diversi vettori. È insomma il sito che probabilmente cercavano tutte coloro che si dedicano al fatto a mano e che hanno bisogno di spedire le proprie creazioni soltanto saltuariamente.

    spedisci-online-le-tue-creazioni-di-natale

    La piattaforma di Packlink è semplice da usare, consente di tenere traccia delle spedizioni e mette a disposizione un servizio clienti di supporto per qualsiasi necessità ed evenienza. Un aspetto poi che ho trovato interessante è il fatto che segnala da subito non solo i tempi di consegna, ma anche di ritiro, in modo da poter conciliare la consegna del pacco al corriere con le poche ore in cui ci troviamo a casa. Tutte queste caratteristiche rendono utile Packlink anche per tutte coloro che hanno un piccolo shop online e che possono in questo modo alleggerire le spese di spedizione a carico dei clienti.

    Insomma, penso che noi creative abbiamo adesso un ulteriore strumento utile a disposizione in grado di semplificarci la vita. E soprattutto chi l'handmade lo fa per hobby, ha ancora di più la possibilità in questo modo di concentrarsi maggiormente sulla propria passione, sulla qualità del lavoro e la cura del dettaglio.

    ★ ★ ★ 

    Continua a leggere...

    22 dicembre 2015

    Addobbo di Carta | Scrappando

    Alcuni di voi mi avranno dato per dispersa ormai, ed in effetti un po' mi sono persa, non so bene dove ma questo è quello che mi è accaduto. Ho intrapreso un viaggio dentro di me che mi stà mostrando molteplici vie, e il discernere tra ciò che è giusto, ciò che va fatto e ciò che mi rende viva è la cosa più complicata da farsi, credetemi sulla parola!!

    Ogni tanto ritorno su queste pagine e leggo di momenti di vita passata, che sembrano talmente distanti da quello che è ora,  da sembrare non essere mai stati reali o quanto meno non essere mai stati vissuti da me. So che c'entra poco con il post che dovrei scrivere, ma sento comunque la necessita di farvi conoscere il mio stato d'animo. 

    Detto questo, cerchiamo di tornare a noi. Se a casa avete delle fustelle a forma di cerchi potreste provare a realizzare questo simpatico addobbo per il vostro albero. 


    Qui, sul blog di Scrappando troverete un piccolo tutorial fotografico che vi mostrerà i passaggi da fare: si tratta di un lavoro semplice e veloce davvero alla portata di grandi e piccini.

    Vi abbraccio forte 
    ★ ★ ★ 
    Continua a leggere...

    17 novembre 2015

    Un Colorato Calendario | Scrappando

    Mi prendete per pazza se da oggi comincio ufficialmente a pensare al natale? beh passato halloween il passo per il natale è breve, perciò tocca darsi da fare. Di questo calendario sono particolarmente orgogliosa, perché ne ho disegnato la struttura e gli abbellimenti e li ho elaborati nel software della silhouette.

    calendario-handmade

    Qui sul blog di Scrappando potete vedere il resto delle foto dell'intero progetto.

    calendario-handmade

    E se siete tra le fortunate e lungimiranti crafter che possiedono questo gioiellino, mi riferisco alla silhouette, nel mio shop potrete acquistare il file per poter realizzare voi stesse il vostro calendario corredato da un utile guida pratica che vi aiuterà nella sua realizzazione. 

    ★ ★ ★ 
    Continua a leggere...

    30 ottobre 2015

    Una Tag per Halloween | Scrappando

    Se siete alle prese con i preparativi per halloween, il piccolo tutorial fotografico che ho preparato per Scrappando vi aiuterà a realizzare questa simpaticissima tag. 

    tag-halloween

    Io mi sono divertita un sacco ed è un lavoro in cui ci si può far aiutare tranquillamente proprio dai nostri bambini, che apprezzeranno di sicuro!

     ★ ★ ★
    Continua a leggere...

    28 ottobre 2015

    Due Nuovi Portamonete | Twiggify

    Come non rimanere stregati da una stoffa tanto "deliziosa" così come l'ha definita Valentina, una mia lettrice,  idea che condivido pienamente sia ben chiaro, fino al punto che l'ho utilizzata per realizzare un porta monete che all'occorrenza può trasformarsi anche in porta tabacco.
    portamonete-handamade

    Anche in questo caso, come per il cuscino che vi ho mostrato qui, ho giocato combinando i vari disegni del Cotton Jersey  Twiggify, e quello che ne è uscito fuori è stato questo coloratissimo portamonete.

    portamonete-handamade

    Allo stesso modo ho voluto riprodurre il medesimo portamonete con un 'altra stoffa sempre di casa Twiggify, ma più corposa e dai toni più romantici e delicati.

    portamonete-handamade

    Ho usato varie fantasie floreali utilizzandone diverse per cucire esterno ed interno del portamonete.

    portamonete-handamade

    Per la chiusura mi sono affidata ad un bottone a calamita, che trovo sempre ideale per questo tipo di lavori, ed anche loro sono finiti dritti dritti nel mio shop, che già da tempo richiedeva una ventata di novità. 

    portamonete-handamade

    Ma preparatevi perché non è finita qui, mi è avanzata ancora della stoffa che aspetta di essere cucita e rinascere in un'altra forma!! E se piace anche a voi, magari potreste acquistarla approfittando del mio coupon sconto del 10% inserendo il codice MIB15, che rimarrà valido fino al 31 dicembre 2015.

      ★ ★ ★


    Continua a leggere...

    24 ottobre 2015

    Chi ha Paura del Media Kit?

    Autunno per noi appassionate di craft fa rima con fiere creative, lo sapete tutte no ????! e sono sicura che ognuna di noi ha il suo personale calendario di fiere. Si è appena conclusa Abilmente, probabilmente la fiera creativa per eccellenza, ma dietro l'angolo ce ne sono tante altre con dei calendari di attività davvero stuzzicanti. Una di queste è il Mondo Creativo in quel di Bologna, che tra le tante cose ha indetto un contest  rivolto proprio alle blogger che si dedicano al "fatto a mano" (qui maggiori info).

    comporre-media-kit

    Cosa vi serve per partecipare? Semplice, un media kit e se proprio non sapete da dove cominciare potete iniziare a leggervi questo interessante articolo che vi spiega esattamente cos'è un media kit e come comporlo. 

    Poi se cercate ispirazione rivolgetevi alle americane, che in fatto di media kit sono delle vere esperte e ne sanno una più del diavolo, date un'occhiata alla mia bacheca pinterest qui e ditemi se non ho ragione. Ora, a parte gli scherzi sia che voi abbiate intenzione di partecipare a questo contest sia che non lo vogliate fare, io vi consiglio comunque di mettere mani alla realizzazione del vostro media kit, che statene sicure prima o poi torna sempre utile.

    Io ad esempio l'ho realizzato a febbraio dello scorso anno, sempre per un altro contest, e mi è bastato aggiornare solo i dati di traffico e i dati relativi ai vari socials, e so di averlo lì pronto per ogni evenienza.

    Magari se avete bisogno di un aiuto, io sono qui a dispensare saggi consigli…

    ★ ★ ★
    Continua a leggere...

    20 ottobre 2015

    Mini Album | Scappando

    Quest'estate abbiamo fatto una gita fuori porta con bambini e zii…. e chi se l'aspettava un posticino così  carino in Basilicata, a due passi da casa mia!! Io mi sono portata dietro la macchina fotografica e ho scattato qualche foto. 

    mini-album-scrap

    Per fermare questi preziosi ricordi ho realizzato un mini dedicato proprio a questa giornata tra funghi e daini e proprio dai daini sono talmente rimasta affascinata che ho postato qualche foto sia sul mio profilo instangram che sulla pagina facebookQui, sul blog di scrappando trovere il resto delle foto e l'elenco dei materiali che ho utilizzato.

    mini-album-scrap

    Se c'è una cosa che adoro dello scrap è proprio il fatto di poter tornare a guardare le foto stampate su carta, toccarne la superficie e sentirne persino l'odore.  Sarà pure vero che la tecnologia ci ha aiutati in molte situazioni, ma ci ha anche fatto perdere l'abitudine di stampare i nostri scatti ingannandoci con l'idea di avere sempre a portata di mano i nostri ricordi.

    mini-album-scrap

    E voi come siete messe in fatto di foto e di ricordi?
    ★ ★ ★
    Continua a leggere...

    13 ottobre 2015

    Halloween Time | Twiggify

    Pur non amando particolarmente halloween e tutto quello che ci gira intorno, quando mi sono ritrovata tra le mani le stoffine twiggify (ve ne ho parlato qui) , mi è venuto un irrefrenabile desiderio di cucire ed è così che è nata questa meraviglia. Lo so non me lo dovrei dire da sola, ma sono stata davvero brava a mettere insieme colori e fantasie, si capisce che me ne sono perdutamente innamorata???!!

    cuscino-sfoderabile

    Visto che il cotton jersey che ho utilizzato è leggermente elastico ho usato l'accortezza di rinforzarlo con una tela termo adesiva ultra leggera, questo mi ha permesso di rendere il tessuto più stabile e quindi più  facile da lavorare. Il retro del cuscino invece è stato realizzato con una cotonina nera ed è stato cucito in maniera tale da rendere il cuscino sfoderabile, così ogni volta che ci va possiamo lavare la fodera senza starci a pensare troppo.

    cuscino-sfoderabile

    Con moltissima difficoltà sono riuscita a caricarlo nello shop, la tentazione di tenerlo per me è stata davvero fortissima, per cui se qualcuno di voi vuole adottarlo sa dove cercare!! 

    ★ ★ ★
    Continua a leggere...

    06 ottobre 2015

    Card Veloce | Scrappando

    Mentre rimetto mani al post sulla recensione di uno degli attrezzi scrap che più adoro, ovvero l'Envelope Punch Board, oggi vi mostro come realizzare una card in brevissimo tempo proprio utilizzando questa magica tavoletta.


    Qui, sul blog di Scrappando, troverete un piccolo tutorial fotografico che ho preparato e che vi mostra i passaggi per realizzare questo simpatico biglietto d'auguri. 

    Spero d'aver fugato ogni vostro dubbio: questo attrezzo va assolutamente inserito nel nostro patrimonio di crafter, non siete d'accordo? 

    ★ ★ ★
    Continua a leggere...

    01 ottobre 2015

    Tessuti Personalizzati | Twiggify

    All'inizio di quest'estate ho conosciuto Laura di Twiggify, e dopo esserci sentite telefonicamente un paio di volte ho deciso di iniziare a collaborare con lei e con l'azienda per la quale lavora. Inutile dirvi che quando abbiamo iniziato a parlare della possibilità di stampare disegni, pattern e quant'altro la fantasia mi suggerisce, la mia mente ha iniziato ad elaborare una quantità pressoché infinita di possibilità creative. 

    Sempre quest'estate ho ricevuto un pacchetto con della stoffa da testare. Si trattava del cotone grill: un tessuto abbastanza corposo, con una piacevole trama rigata, che lo rende adatto soprattutto al confezionamento di cuscini e affini. 

    tessuti-personalizzati-twiggify

    La stoffa era suddivisa in quadranti con molteplici fantasie e per ognuna di esse, spero di potervi mostrare a breve l'utilizzo che ne ho fatto. Qualche giorno fa, invece, ho ricevuto un pacchetto che conteneva del cotton jersey con una fantasia tutta dedicata ad halloween. Posso dire che l'ho adorata ancor prima di tirarla fuori dal pacchetto? Insomma, mi è venuta una gran voglia di mettermi a cucire!!

    tessuti-personalizzati-twiggify

    So bene che spesso e volentieri ho fatto promesse da marinaio, e che mi sono giocata la mia credibilità da mooooltissimo tempo, ma sono talmente tante le cose che vorrei fare che se anche le giornate fossero di 48 ore, non mi basterebbero purtroppo.

    tessuti-personalizzati-twiggify

    Intanto appunto idee e mi lascio ispirare da questi colori che devo dire sono proprio nelle mie corde!!

    tessuti-personalizzati-twiggify

    E magari se vi va di creare qualcosa con questi tessuti, potete approfittare della speciale promozione riservata a me e che vi consente di ricevere uno sconto del 10% inserendo il codice mib15 prima di concludere l'ordine, ma ricordate avete tempo fino al 31 dicembre.

    tessuti-personalizzati-twiggify


    Continua a leggere...

    15 settembre 2015

    Creattiva Bari II Edizione

    Si è appena conclusa la seconda edizione di Creattiva Bari ed abitando davvero ad un tiro di schioppo ovviamente ci sono stata, ed oggi volevo fare le mie considerazioni. L'evento è sicuramente cresciuto rispetto alla passata edizione, tant'è che lo spazio dedicato agli espositori è stato quasi raddoppiato ed è stato reso più funzionale ed organizzato, quindi plauso agli organizzatori. Ovviamente siamo ancora lontani dai livelli di fiere come abilmente ed affini, ma la strada intrapresa è quella giusta.

    creattiva-bari
    credits Creattiva Bari
    Finalmente lo scrap è approdato anche qui da noi, ho visto tantissimi stand pieni di fustelle, timbri e carte e ne sono stata felicissima. Referenti territoriali all'ascolto :
    per il prossimo anno tocca quindi necessariamente organizzarsi per essere presenti come stand ASI!!

    creattiva-bari
    credits Creattiva Bari
    Novità creative non ne ho trovate, ma onestamente nel corso degli anni ho capito che è alquanto difficile stupire chi abitualmente naviga in rete. Chi ha un blog creativo è abituato a cercare in lungo e largo, letteralmente in tutto il mondo, nuove tecniche, nuovi prodotti, nuove idee. Per cui esperienze di questo tipo, più che per imparare nuove cose, serve per ritrovare concentrati in un unico luogo, più materiali creativi e diciamocela tutta per godere della magia che si sprigiona quando si ha a che fare con manualità e creatività!!

    creattiva-bari
    credits Creattiva Bari
    Quello che mi aspetto per il prossimo anno è un apertura maggiore verso il fermento creativo che c'è in rete. Mi piacerebbe poter trovare all'interno della fiera una spazio dedicato alle esperienze di blogging, una sorta di luogo in cui formarsi ed informarsi, fare rete e scambiarsi esperienze ed opinioni. Credo che anche per questo oramai il sud sia pronto, per cui non rimane che aspettare.

    Qualcuna di voi è stata in fiera, che impressione ha avuto? Cosa avrebbe voluto trovare e da cosa è stata colpita?

    ★ ★ ★
    Continua a leggere...