• MY SHOP
  • DIY
  • CONTACT ME
  • Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Iscriviti ai Feed Seguimi su Bloglovin

    10 maggio 2021


    18/52 Week Project


    Abbiamo archiviato anche questa festa della mamma e per la settimana che si è appena chiusa la mia foto è questa. Un vassoio di dolci preparato dal piccolo uomo di casa. Credo poco a questa ricorrenza. Trovo che più che di auguri, le madri abbiano bisogno di azioni concrete da parte di un mondo che spesso si ricorda di loro solo la seconda domenica di maggio. 

    Le madri sono donne sole che si sobbarcano quotidianamente pesi e responsabilità inimmaginabili. Nel bene e nel male danno forma al mondo del futuro, ci pensate mai a questo. Gli uomini e le donne di domani sono cresciuti ed educati dalle madri di oggi. Quelle che devono costantemente correre ed affannarsi per far funzionare una famiglia. Quelle a cui non è permesso avere aspirazioni se decidono di rispondere anche al richiamo della natura e mettere al mondo dei figli, perché sentiranno sempre di mancare in qualcosa o nel lavoro e nella vita privata.

    Questo è un mondo che va di fretta, fatto di produttività, di numeri, di status sociale. Questo è un mondo in cui la condizione femminile purtroppo rimane legata a primitivi cliquè: nasci per diventare madre e tutto il resto conta poco o quasi niente. Perciò mamme, non ieri, ma oggi che i riflettori sono spenti, voglio augurarvi di avere il coraggio di trovare la vostra voce, qualunque essa sia e di farla sentire forte e chiara a tutti.



    ★ ★ ★

    Nessun commento:

    Posta un commento

    ★ entriamo in contatto, lasciami un commento ★