• MY SHOP
  • DIY
  • CONTACT ME
  • Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Iscriviti ai Feed Seguimi su Bloglovin

    8 ottobre 2016


    Un Meeting Artistico


    Dopo un Meeting Asi si sprigiona sempre una certa carica creativa, non so come spiegarvi la cosa, ma le idee e la voglia di sperimentare tecniche nuove si rincorrono all'infinito. Ecco giusto per darvi un anteprima, vi dico che grazie alla teacher mi sono perdutamente innamorata dell'art journal, quindi sapete già cosa vi aspetta tra qualche tempo su questo blog :-D.

    meeting-asi-area-sud

    Tornando a noi invece, oggi vi tocca un soliloquio sui Lo, pietra portante dello scrap. Marinella ci ha proposto di realizzare non uno, ma ben due layout: Happy Moments e Amazing. Ora da queste pagine vorrei fare un plauso all'insegnante per quello che è stata in grado di fare , mi riferisco all'empatia con la quale ha trasmesso la sua passione per i LO ad un platea che non era assolutamente "LO addicted".

     Mary sei eccezionale te lo dico anche da qui, e credimi lo penso davvero e dal profondo del cuore!!
    meeting-asi-area-sud

    Chi c'era può capire bene quello che sto per scrivere. A mio avviso lavorare sui Lo è la cosa più difficile da fare nello scrapbooking, ma allo stesso tempo è la cosa più esaltante e meravigliosa del variegato universo scrap. Il LO è quanto di più vicino all'arte ci sia: è un modo personalissimo di raccontare una storia, un emozione, un momento fermato in una foto. 

    Ho apprezzato tantissimo le parole con cui Marinella ha esordito… 
     "il layout nasce dalla foto"
     ed è così: si impara a fotografare proprio sapendo (più o meno) l'utilizzo che ne se farà sul LO. Tutti gli elementi si combinano armonicamente tra loro. I contrasti dei bianchi e dei neri delle immagini esaltano i colori accesi e vibranti delle carte e degli abbellimenti e viceversa, l'uno valorizza l'altro in un gioco perfetto.

    meeting-asi-area-sud

    Non c'è nulla di paragonabile alla soddisfazione di vedere un lavoro che ci piace in ogni suo particolare, credetemi nulla di paragonabile!! Ve lo dice una che ha fatto degli obbrobri come questo, ma ci stà tutto, appartiene al percorso di crescita di ciascuno di noi. Perciò il mio invito è quello di non arrendervi ai primi tentativi, ma continuate,  praticate e sperimentate: solo così potrete scoprire il vostro stile.

    meeting-asi-area-sud

    Ricordo ancora perfettamente i giorni, si avete letto bene… giorni…  in cui sono stata capace di stare ferma a guardare un foglio bianco, ma non mi sono mai arresa, non fatelo nemmeno voi, ed oggi posso dire che quello che realizzo mi piace moltissimo

    Da quest'anno ai meeting ci vado accompagnata dalla mia piccola Giulia, ci tenevo a mostrare anche i suoi piccoli capolavori, si perché per me, fare a 9 anni sto popò di roba, conoscendo perfettamente le sue inclinazioni in tema di scrap, mi riempie proprio di orgoglio e mi legittima a far ampio uso del termine capolavoro.


    meeting-asi-area-sud

    meeting-asi-area-sud

    ★ ★ ★

    8 commenti:

    1. Cara Antonella, non ce tanto da dire! posso solo dire che! sei veramente bravissima!!!
      Ciao e buon fine settimana cara amica. con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
      Tomaso

      RispondiElimina
      Risposte
      1. grazie tomaso, spero che il tuo fine settimana sia andato bene, un abbraccio

        Elimina
    2. Ecco, io trovo che chi sa fare lo srapbooking è un'artista, perchè bisogna avere una grande capacità di affiancare immagini e colori.
      E complimenti alla piccola Giulia, perchè "C'est la vie" è stupendo O.O

      RispondiElimina
      Risposte
      1. si credo anche io che non sia assolutamente semplice accostare forme e colori, ci vuole un gran talento. Ma la vuoi sapere una cosa.... la ragazza non essendo molto pratica della lingua inglese ha voluto prima conoscere il significato di alcune fustelle e poi ha scelto cosa utilizzare. "C'est la vie" è semplicemente meraviglioso!!!

        Elimina
    3. Molto emozionante leggerti!! E bravissima giuliaaaaaaa

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie Giuliana, le tue parole quasi mi commuovono. Credo non sia per niente semplice far trasparire da un freddo schermo il calore delle emozioni e dei sentimenti che si vogliono esprimere, perciò quando ho letto il tuo commento ho provato una grande eccitazione. Grazie per avermi scritto ♥♥♥

        Elimina
    4. Concordo su tutto Antonella, comprese le lodi per Marinella, che adoro! :)
      Complimenti per le tue interpretazioni e che dire di quelle della piccola Giulia?! Bravissima, sono molto felice che ci siano già delle scrapper in erba così :) :) :)

      RispondiElimina
    5. beh marinella se non ci fosse bisognerebbe inventarla... ma davvero ehhhh. Sai cosa penso, Giulia è stata molto più brava di me a creare il fondo armonizzando i colori, l'unico difetto che posso trovare nel suo lavoro è che abbia riempito troppo il foglio impedendo alla macchia di colore di venir fuori , ma onestamente, e mi ripeto, fare sto popò di roba a 9 anni per me è abbastanza stupefacente @_@

      RispondiElimina

    ★ entriamo in contatto, lasciami un commento ★