• MY SHOP
  • DIY
  • CONTACT ME
  • Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Iscriviti ai Feed Seguimi su Bloglovin

    11 novembre 2013


    DIY: didò fai da te


    Volando, eh si perché io non mi sono per niente accorta del fatto che sia già trascorso un mese, siamo giunte al terzo appuntamento con Double Color, la nostra cara Silvia di Shabby Chic Joy ha scelto come accoppiata di colori il grigio ed il bianco.

    Per questo mese, ho voluto preparare un tutorial insolito, ma che sono sicura piacerà un sacco a mamme e bimbi all'ascolto. Preparatevi perché insieme daremo vita con pochi ingredienti, sicuri e naturali, ad una pasta modellabile uguale al didò, ma che rispetto a quest'ultimo è molto più economica e non dannosa per la salute dei nostri bimbi, se ingerita.

    tutorial per fare la plasitilina

    INGREDIENTI:
    * 340 gr di farina "00"
    * 220 gr di sale fino
    * 1 cucchiaio di olio di semi
    * 1 bustina di cremore di tartaro
    * 1/2 litro d'acqua
    * coloranti alimentari

    1. versate in una casseruola tutti gli ingredienti,
    2. mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando gli ingredienti si saranno amalgamati,
    3. portate la casseruola sul fuoco per far addensare il composto (ci vorranno più o meno 5 minuti).
    4. accendete il fuoco e cominciate a mescolare, quando il composto si staccherà dalla pentola provatelo tra le mani per verificare che abbia raggiunto la consistenza del didò.

    come fare il didò in casa

    5. ponete il composto su un piano e lavoratelo leggermente come fareste con la pasta per la pizza.
    6. dopo pochi minuti l'impasto diventerà liscio e non appena si sarà raffreddato potrete cominciare a modellarlo.
    7. ripetete la stessa procedura (dal punto 1 al punto 6) cambiando il colorante.
    8. mettetevi comodi con i vostri bambini e rilassatevi lavorando il vostro didò fatto in casa.

    come fare il didò in casa

    Per questioni di tempo ho solo provato il colorante aggiunto a crudo, ma sono sicura che il colorante si possa aggiungere anche in un secondo momento, dopo la fase di cottura.

    Ed ora facciamo un salto dalle altre amiche d'avventura per scoprire quali sorprese ci hanno riservato questo mese

    Antonella: lumaca in plastilina fai da te
    Bogomilla: ghirlanda natalizia con sapone
    Elena: cassapanca shabby
    Emanuela: zucche in tessuto
    Eugenia: quadretto "mustache"
    Lisa: cuore shabby
    Lucia: angelo e decori natalizi
    Maria Grazia: calendario dell'avvento
    Sofia: collana con fiore
    Sonia e Liliana: sacchettino da regalo fai da te
    Silvia (Ma Petit Maison): lavagna con cornice
    Silvia (Shabby Chic Joy): cuore shabby

    Con questo post partecipo a

    14 commenti:

    1. Molto molto interessante....i bambini impazziranno per questa pasta....brava....ciao Lucia

      RispondiElimina
    2. Grazie della ricetta, mi sarà utile per i miei bimbi!!!
      Buona settimana
      Silvia

      RispondiElimina
    3. Però
      I miei nipoti impazzirebbero.
      Grazie per la ricetta.
      Buona settimana

      RispondiElimina
    4. Una ricetta sicuramente utilissima per tute le mamme!!! Mi ricordo quando mia figlia era piccola, di avre fatto anch'io una pasta simil-didò, ma ora non ricordo più assolutamente la ricetta!
      Un abbraccio!

      RispondiElimina
    5. Grazie per la ricetta...la conserverò per quando avrò di nuovo bimbi per casa. Simpaticissima la tua chiocciola
      Elena

      RispondiElimina
    6. Troppo forte!! bella idea, un bacio

      RispondiElimina
    7. Bellissima questa idea!
      La proverò con le mie nipotine!
      Bacio!!

      Eli

      RispondiElimina
    8. Che idea originalissima per i bambini che si infilano in bocca tutto!
      un bacione :)

      RispondiElimina
    9. Che belle le paste modellabili! I bambini si divertono a crearci di tutto...
      Mi ricordo di averci giocato tanto anch'io da piccola... da grande sono passata alla pasta al sale e ai progetti più disparati!
      Troppo divertente!
      Kiss,

      RispondiElimina
    10. Antonella cara, questa ricettina è utilissima e immagino che i bambini si divertiranno moltissimo a giocarci! Grazie della condivisione! Un abbraccio!

      RispondiElimina
    11. Ciao Antonella! ma che idea originale! i bambini impazziscono quando mettono "le mani in pasta" ! grazie un abbraccio!

      RispondiElimina
    12. Questa poi non me l'aspettavo!
      Qui la creatività regna proprio sovrana!
      bravissima

      Bogomilla

      RispondiElimina
    13. Ma che bellezza!!!!!A 6 mesi ho regalato il dido' a mia nipote e sicuramente, se capirò dove trovare quell'ingrediente dal nome strano :-), proverò a farlo!Grazie mille perché non avevo idea che si potesse fare in casa!Bacioni Micol

      RispondiElimina
    14. ma no! Non ci credo! che cosa fantastica!
      ma ne sai una più del diavolo... dovevo incontrarti 10 anni fa quando avevo i bibi piccoli, uffa!
      brava, la lumachina è bellissima!
      un abbraccio Lisa

      RispondiElimina

    ★ entriamo in contatto, lasciami un commento ★