• MY SHOP
  • DIY
  • CONTACT ME
  • Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Iscriviti ai Feed Seguimi su Bloglovin

    14 novembre 2013


    pois thursday: riprendiamo tra le mani i copic


     Vi avevo già parlato del fatto che intendessi migliorare la colorazione con i copic, che dopo un timido e non molto piacevole approccio avevo totalmente messo da parte. Quindi dopo aver messo mani al portafogli, per ampliare la mia dotazione iniziale, oggi vi mostro il risultato della mia terza o quarta colorazione.


    Mi sono abbondantemente documentata in fase di acquisto dalla mia guru in tema di colorazione, perché è proprio da lì che si inizia. L'acquisto delle nuances giuste è cosa tutt'altro che semplice. Infatti, occorre trovare quelle che si miscelano bene tra loro tra una miriade di sfumature, e se non ci credete provate a dare un'occhiata alla cartella colori copic, e scegliere quelli giusti tra ciao e markers, lo ammetto è stata un'impresa epica, almeno per me!!.


    Dopo le compere sono passata all'esercizio, e approfittando di una commissione per un album ho deciso di colorare uno dei miei timbri preferiti della Saturated Canary, timbro cha avevo già colorato con i distress ma che colorato con i copic è tutta un'altra cosa. Rincuorata dal fatto di aver scoperto che anche io, forse, c'è la posso fare a raggiungere certi livelli, sono curiosa di conoscere le vostre impressioni.

    "Imparare è un piacere raro." 
    Silvano Agosti

    Con questo post partecipo al Pois Thursday di antonella.

    1 commento:

    ★ entriamo in contatto, lasciami un commento ★