• MY SHOP
  • DIY
  • CONTACT ME
  • Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Iscriviti ai Feed Seguimi su Bloglovin

    17 giugno 2013


    #2: l'inquadratura


    Eccoci, al nostro appuntamento con la fotografia, anche questo secondo post, con grande piacere è ospitato da Alex nella sua rubrica Migliora il tuo Blog, una serie di consigli, suggerimenti e tutorial per migliorare i nostri blog e renderli più appetitosi per i nostri lettori. E se ancora  non la conoscete vi consiglio di fare un salto da lei, non ve ne pentirete!!

    Nella composizione fotografica l'obiettivo del fotografo dovrebbe essere quello di dar vita ad un'immagine in grado di coinvolgere l'osservatore focalizzandone l'attenzione su determinati particolari.

    Per arrivare a questo obiettivo, dovremmo abituare il nostro occhio a ricercare inquadrature interessanti. Il mio consiglio è quello di guardarsi intorno ed osservare tutte le foto che ci colpiscono. Cominciamo a prendere l'abitudine di guardare alle cose cercando di imparare magari dai migliori. Traiamo ispirazione dalle riviste, dai cartelloni pubblicitari, dai blog che seguiamo quotidianamente. Cerchiamo di studiare come viene veicolato il messaggio attraverso le immagini. Studiamo la realizzazione dei set fotografici, la combinazione degli oggetti della foto, la scelta dell'ambientazione. Spesso sono i particolari a fare la differenza.

    Molte volte un'inquadratura frontale del soggetto potrebbe risultare banale e noiosa, allora via libera alla ricerca di prospettive diverse che siano capaci di incuriosire l'osservatore.

    consigli sull'inquadratura
    photo credit: Anna Bellantuono
    consigli sull'inquadratura
    photo credit: Anna Bellantuono
    consigli sull'inquadratura
    photo credit: Anna Bellantuono

    Se state pensando che questo post non vi riguardi, visto che scattate con una compatta o con un cellulare, beh allora vi dico che non c'è niente di più sbagliato. L'inquadratura è essenziale, qualunque sia il mezzo di cui vi servite per fare le foto. 

    Ricercare, provare, scattare: queste sono le parole d'ordine ed il lavoro che ci aspetta. La fretta qui è bandita, meglio un post in meno, ma foto di qualità medio alta sul blog, alla lunga questo duro lavoro ci ripagherà.

    6 commenti:

    1. Sono assolutamente d'accordo! Foto di buona qualità esaltano i nostri lavori e il messaggio che vogliamo dare!
      Grazie per i consigli che mi hai lasciato tesoro! Proverò a lavorarci su!! :D
      Buon inizio settimana!

      RispondiElimina
    2. Corso di fotografia..
      Il nostro docente ce lo ha ripetuto fino alla nausea.
      Decentrate il soggetto.. così l'immagine sarà meno banale..
      Buona settimana

      RispondiElimina
    3. Ciao Anto, volevo dirti che ho appena pubblicato il tuo post e ringraziarti di cuore per la tua analisi e studio sulla fotografia e soprattutto per aver scelto di condividerlo anche con le mie lettrici.

      Per me e' un onore ospitarti e sei sempre la benvenuta!

      Ti auguro una bellissima giornata! alex

      RispondiElimina
    4. Niente di più vero, condivido tutto e ringrazio per i preziosi consigli...

      RispondiElimina
    5. Post interessantissimo! Grazie :)
      Scusa, ma faccio fatica a leggere i tuoi post per via del font (e forse anche del contrasto con lo sfondo), succede solo a me?

      RispondiElimina
    6. The blog is very good, thank you for your sharing.

      RispondiElimina

    ★ entriamo in contatto, lasciami un commento ★