• MY SHOP
  • DIY
  • CONTACT ME
  • Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Iscriviti ai Feed Seguimi su Bloglovin

    1 ottobre 2012


    l'oritteropo: questo sconosciuto


    Quando in famiglia bisogna fare i conti con l'arrivo di un nuovo pargolo, occorre ritagliarsi del tempo da dedicare in maniera esclusiva a chi duramente subisce tale arrivo. Perchè è bene metterselo in testa: l'arrivo di un fratellino o di una sorellina è sempre un evento traumatico per ogni bambino. 

    Ebbene, dopo questa piccola premessa, arrivo a quello di cui voglio parlarvi oggi. Domenica mattina io e Giulia dopo esserci occupate della Kenzia che necessitava di un trapianto, visto che le radici avevano quasi occupato tutto il vaso, ci siamo sedute in veranda e abbiamo giocato al mio gioco preferito: quello di indovinare un oggetto o un animale seguendo degli indizi. Ora alzi la mano chi conosce l'oritteropo. Io decisamente no.... e mia figlia invece decisamente si.... visto che questa strana bestia è stata uno degli animali oggetto del suo indovinello.

    oritteropo
     - fonte National Geographic -
    Quello che mi sono sono detta è questo, ora si che siamo arrivati alla frutta, quando per farmelo pronunciare bene, dopo le mie vistossisime difficoltà nel solo pronunciare questa parola,  mi ha anche fatto lezione di sillabazione. Per inciso mia figlia ha cinque anni. Morale della favola non si finisce mai di imparare e tutti possono insegnarci qualcosa.... quindi predisponiamoci all'ascolto.

    3 commenti:

    1. Anche noi giochiamo spesso a questo gioco, soprattutto in auto... ma non siamo mai arrivati a tanto!!! :) studia Anto, studia...

      RispondiElimina
    2. Risposte
      1. questa si che è una bella domanda... ed è la riprova... che i bambini sono attenti sempre a tutto... perciò occhio a quello che diciamo e a quello che facciamo!!

        Elimina

    ★ entriamo in contatto, lasciami un commento ★