• MY SHOP
  • DIY
  • CONTACT ME
  • Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Iscriviti ai Feed Seguimi su Bloglovin

    29 marzo 2013

    13/52 week project

    Questa bellissima aloe si trova all'ingresso della mia casa, e questa è la visuale da un'angolazione nascosta. Non avevo mai notato la ricca e stupefacente fioritura di questa pianta fino all'altro giorno. Tanta bellezza esisteva ed io me ne sono accorta quando ho guardato a questa pianta da un'altra prospettiva. L'esercizio di cercare altre prospettive dovrebbe essere fatto per tutte le cose della vita, ed a maggior ragione in questo periodo difficilissimo. 

    Mi soffermo quasi quotidianamente su questi pensieri e la paure e i timori sono fortissimi, come sempre più forte è il senso di impotenza. La mia grande fortuna sono i miei splendidi bambini, che con la loro spiazzante semplicità mi spingono a guardare le cose, tutte le cose in maniera diversa, più positiva. 

    Penso spessissimo al futuro, a quello che ci aspetta, a come diventeremo e a quello che lasceremo,  e le energie maggiori sono spese proprio pensando a quello che lasceremo: non dolore, non amarezza, non solitudine, non frustrazione ma amore e ricchezza interiore. 

     Non lasciamoci rubare anche la speranza!! 


    ps. buona pasqua a chi passa da qui...
    Continua a leggere...

    27 marzo 2013

    blog candy Florilèges Design

    Buongiorno a tutte!!!!!
    in occasione dell'imminente prossima uscita della sua nuova collezione di timbri trasparenti 
    Florilèges Design vi propone di partecipare ad un
    BLOG CANDY
    che vi permetterà di vincere la collezione completa cioè
    12 planches tematiche
    di timbri trasparenti di ottima qualità con design esclusivo e unico


    Un regalo straordinario, di un valore superiore ai 190 €, 
    che potete vincere semplicemente partecipando all'estrazione a sorte!

    Per partecipare occorre postare un articolo sul vostro blog ricopiando interamente il testo di questo articolo, integrandolo con il link al sito di Florilegès Design poi postare un commento alla fine dell'articolo QUI (una sola partecipazione per nome, blog e mail).

    Data ultima per postare il vostro commento:
    Lunedì 1 aprile a mezzanotte
    (noooo, non è un Pesce d'aprile ;0)))
    Estrazione a sorte e annuncio della vincitrice
    Mercoledì 3 Aprile

    Modalità da rispettare assolutamente perchè la vostra partecipazione sia valida:
    1) fare un post sul vostro blog ricopiando per intero questo articolo
    2) aggiungere nel vostro articolo il link diretto al sito
    3) lasciare un commento sotto l'articolo BLOG CANDY Florilèges Design, aggiungendo il link alla pagina del vostro blog (o sito) che annuncia il blog candy, senza dimenticare di scrivere il vostro nome e indirizzo e-mail.

    Il rispetto di questi 3 punti è obbligatorio al fine di validare la vostra partecipazione.
    Iscrivetevi alla newsletters del blog per non perdere l'annuncio della vincitrice ;0)

    Questo blog candy è aperto a tutte le scrappers di tutti i paesi europei. 

    Buona fortuna a tutte/i!

    ps. occorre ovviamente essere in possesso di un blog per partecipare a questo tipo di gioco, noi non abbiamo inventato le regole, ma la creazione di un blog è spesso gratuita e si realizza in pochi clics!


    Continua a leggere...

    26 marzo 2013

    aggiungiamo un pulsante pinterest direttamente sulle foto

    Stamattina voglio segnalavi una cosa utilissima, io l'ho già integrato nel mio blog (per cui potete vedere prima come funziona), stò parlando della possibilità di aggiungere ad ogni foto del nostro blog il pulsante pinterest. La cosa più interessante di questo nuovo release è il fatto che il pin rimandi esattamente al post in cui è contenuta la foto e soprattutto che sia su ogni singola foto dei nostri articoli. Poi a me personalmente piacciono gli elementi in movimento, per cui questa cosa che il bottone si evidenzi al passaggio del mouse la trovo una gran figata. 

    Se anche voi volete inserirlo vi mostro come fare. Dalla bacheca di blogger, andate su modello, avendo prima salvato una copia del template (non si sa mai!!), cliccate la casellina in alto "espandi i modelli widget" e cercate la riga </body> (ctrl+F per windows o cmd+F per mac, visualizzata la casella ricerca inserite </body>), immediatamente sopra incollate questo codice

    aggiungere bottone pinterest direttamente su foto
    Fonte Idee per computer ed internet.
    Salvate tutto ed il gioco è fatto. Ora ditemi non è una gran comodità permettere ai nostri lettori di pinnare con tanta facilità le nostre idee?
    Continua a leggere...

    22 marzo 2013

    12/52 week project

    E dopo qualche giorno la mia carolina è tornata a casa, bella più che mai, non credo che sia più possile tornare indietro. Una volta provata una macchina di questo tipo, i suoi automatismi che ti rendono più semplice la vita, credetemi è davvero difficile pensare di tornare a cucire nel vecchio modo. Questa macchina è riuscita a riportare la mia attenzione creativa sul mio primo grande amore: il cucito. 

    Questo blog nasce proprio con una creazione di cucito, e dopo tante realizzazioni oggi posso scriverlo: quelle di cucito sono quelle che mi hanno dato più emozioni, e che rappresentano di più il mio mondo fatto soprattutto di idee e di voglia di mettersi costantemente in discussione. 

    Non so come descrivere cosa si prova quando si ha tra le mani e si usa quotidianamente qualcosa che hai fatto tu: è una magia che si rinnova ogni volta. E' una cosa che tutti dovrebbero provare prima o poi nella vita. 

    Mi è capitato di leggere, in vari blog negli ultimi tempi, post in cui si presentavano con grande orgoglio e grandissima felicità i nuovi sognatissimi acquisti. Insomma la passione la percepisci in quelle parole, in quelle foto scattate nel tentativo di dare voce alle emozioni. E mi è capitato molto spesso di immedesimarmi in quanto scritto e di rivedere me stessa e momenti della mia vita. 

    A voi capita mai, di riconoscervi perfettamente nelle parole altrui, parole di perfetti sconosciuti?


    Continua a leggere...

    19 marzo 2013

    una tovaglietta per la colazione

    Vi avevo già detto la settimana scorsa , che ero impegnata con un nuovo progetto. Il progetto in questione era il regalo di compleanno per la nonna. Purtroppo il caso ha voluto che invece di regalare due tovagliette, sia riuscita a confezionarne solo una. Ma come giustamente mi ha fatto notare giulia... no problem.... l'altra la possiamo regalare al nonno sempre per il suo compleanno, e tutto sommato non mi sembra per niente una cattiva idea!

    tovagliette per la colazione

    Non so voi, ma una colazione fatta su una tovaglietta così mi metterebbe sicuramente di buon umore. Ed inutile dire che la mia miglior cliente mi ha già commissionato una tovaglietta con un leopardo al posto della puzzola.

    tovagliette per la colazione

    Continua a leggere...

    17 marzo 2013

    11/52 week project

    E poi ti capita, un pomeriggio quando come al solito sei in lotta contro il tempo, che mentre stai li a cucire, sul tuo piano di lavoro ti cade un pezzettino della tua macchina. Ma porca puzzola!! Poi pensi che la maledizione della macchina da cucire ti perseguita, uffiiiii, morale della favola: quello che vedete nella foto è quello che rimane della mia cucciola. Speriamo almeno che ritorni a casa nel più breve tempo possibile.


    Continua a leggere...

    13 marzo 2013

    una dolcissima buonanotte

    In questa settimana finalmente mi sono dedicata alla realizzazione di tenero snow man. Era da parecchio che volevo farne uno, ma sono rimasta lì a pensare come realizzare il nasino. Eh si perché forse la Tone Finanger trova i suoi materiali facilmente, ma qui in italia e soprattutto dove vivo io, bisogna ingegnarsi un po'!!

    snow man stile tilda

    Per la verità l'ho prima realizzato e poi ho iniziato a pensare a come risolvere per il naso... e poi non trovando nulla me lo sono fatto io…

    snow man stile tilda

     Questo è stato anche il progetto in cui per la prima volta ho usato il dremel, che ho regalo più di 10 anni fà ad Italo. Lo devo proprio dire è uno strumento fantastico, io l'ho usato solo per fare 2 buchi, ma nella mia mente già si sono accese millemila lucine. Una cosa devo assolutamente migliorare: la realizzazione delle scritte fatte a mano.

    snow man stile tilda

    Anche il banner di legno l'ho realizzato personalmente ed ho pensato di shabbarlo leggermente, primo esperimento che tutto sommato mi soddisfa. Questo dolcissimo snow man è disponibile nel mio negozio  on line
    Continua a leggere...

    10 marzo 2013

    10/52 week project

    E che è oggi, ben due post in un giorno solo, come si dice dalle mie parti..... troppa grazia sant'antonio!! Comunque dopo settimane e settimane in cui le mie povere rose pregavano di essere potate, ho messo mani alle forbici e via ho raso quasi a zero il rosaio più vecchio che avevo. No, non sono impazzita, quando le piante di rose cominciano a diventare esemplari adulti, il taglio di potatura invernale deve essere secco e deciso per stimolarne la fioritura. 

    Potare è sempre una cosa difficile per me che non riesco nemmeno a recidere dei fiori da godermi in casa.  Mi sembra di infliggere una punizione alla pianta, ma è un lavoro che va fatto. Al momento mi è rimasto da fare un spostamento da vaso a terreno, sempre di una rosa, ma devo aspettare che qualche anima pia mi ammorbidisca il terreno con una piccola aratura. 

    Per questa settimana questa è la mia foto.


    E prima che me ne dimentichi ringrazio Sara di Maryanne Cucito Creativo e Non Solo e Manuela di Pensieri Color Pastello per avermi donato il Liebster Blog, e credetemi sono davvero felice che riteniate  il mio blog all'altezza di questo premio.

    Continua a leggere...

    and the winner is....

    Ed in un batter d'occhio siamo giunti al giorno dell'estrazione. Dopo aver eliminato i doppi commenti ho estratto il numero della vincitrice del mio blog candy.  Rullo di tamburi....   and the winners is…..




    Alex 
    con il suo commento n. 9 "Alex - Topogina Bonetto15 febbraio 2013 08:39 Wow Antonella! Non sapevo che fossi cosi brava a cucire!!!!Ho scoperto un nuovo lato di te. Ti ringrazio dell'invito e tengo le dita incrociate per me. Hai usato una stoffa molto bella, davvero! Un baciotto, Alex"
    Carissima aspetto una mail con il tuo indirizzo. E dato che mi piace un sacco fare le sorprese, premierò con una mia piccola creazione anche l'ultimo follower che si è iscritto, perciò Jo P, aspetto una tua mail con tutti i tuoi dati per la spedizione.

     Grazie a tutti per aver partecipato e benvenuti ai nuovi che hanno deciso di seguirmi!


    Continua a leggere...

    8 marzo 2013

    pochette: un grande classico sposa il tweed

    Avevo questo tweed di lana da 5 anni. L'avevo comprato per farci una gonna a Giulia, ma poi come spesso mi accade la lana è rimasta sullo scaffale perchè la lucina non mi si è mai accesa. Probabilmente questo tweed di  lana non era nato per diventare una gonna, ma una pochette!

    pochette in tweed e lana

    In realtà nell'idea iniziale ci dovevano essere dei bottoni rivestiti di stoffa da sistemare sul nastro a pois, ma non avendo ancora trovato la maniera per sistemarli, ho deciso di lasciare il tutto semplicemente decorato dal nastro. L'interno è rivestito con una soffa a righe che devo assolutamente ricomprare: mi è piaciuta tantissimo e tremo all'idea di terminarla senza averne dell'altra.

    pochette in tweed e lana

    La pochette è disponibile nel mio negozio etsy che spero di poter riempire un po', considerato che giace un pò lì abbandonato da troppo tempo, ma non è semplice stare dietro a tutto.

    pochette in tweed e lana

    Ah stavo dimenticando, ringrazio di cuore Roberta di Believe Creazioni e  Silvia di  Tra Fornelli e Pennelli per aver pensato a me per il Liebster Award e per il The Versatile Blogger. Non nascondo che il fatto che delle creative pensino a te per un premio mi lusinga molto, ma non amo "queste catene di Sant'Antonio", per cui non girerò e nessuno questi premi, ma volevo comunque ringraziare.

    Continua a leggere...

    4 marzo 2013

    #1: la regola dei terzi

    Con un pò di emozione comincio questa nuova rubrica tutta dedicata alla fotografia. Qui troveranno spazio tutte le mie letture, perchè con un po' di studio, esercizio ed una discreta macchina tutti possiamo essere in grado di tirare fuori dalle foto emozioni, poesia e magia. Questa prima lezione è stata ospitata anche a casa di Alex nella rubrica Migliora il tuo Blog, e se ancora non conoscete nè Alex ne il suo blog andate a dare un'occhiata... non ve ne pentirete!!

     Il primo post non poteva non riguardare la regola fondamentale in tema di composizione fotografica: la regola dei terzi. Secondo tale assunto l'occhio dell'osservatore si focalizza nei punti A B C e D. Questi punti si ottengono tracciando virtualmente 2 linee orizzontali e 2 linee verticali, che dividono l'immagine in 9 sezioni uguali. Nei punti di intersezione di tali linee andrebbe quindi collocato il soggetto della nostra composizione.  


    La maggior parte della macchine reflex sono dotate di mirini con una griglia di suddivisione in terzi proprio con l'obiettivo di rendere di più facile applicazione questa regola, che è applicabile ad ogni formato sia esso quadrato o panoramico. 

    Potrebbe capitare però che in fase di scatto il soggetto non sia proprio inquadrato nel modo corretto, un rimedio si può porre in fase di post produzione utilizzando programmi di fotoritocco che permettano di visualizzare la griglia dei terzi, in modo da poter ritagliare nel modo più corretto possibile la foto. 

    Ma vediamo nel concreto come la regola viene applicata nelle foto. Facciamo anche un piccolo esperimento: dove viene guidato il vostro occhio quando guardate queste foto? Vi concentrate nei famosi punti A B C e D? Se vi va di approfondire potete cliccare su ogni singola foto e conoscere il punto di vista di chi l'ha scattata.


    Anche se molti ritengono che tale regola non sia sempre utilizzabile, io invece ho verificato sulla mia pelle che le foto che mi colpiscono di più sono proprio quelle in cui la regola dei terzi trova la sua piena applicazione. 

    Vi mostro ora due scatti fatti da me: uno in cui ho messo il mio soggetto al centro della composizione ed uno in cui ho applicato la regola dei terzi. Secondo voi in quale foto la composizione risulta maggiormente esaltata?




    Non ci resta quindi, che impugnare la nostra macchina,  fotografare ed esercitarci, e quando fotografate fatemelo sapere così vengo a dare una sbirciatina!!

    Continua a leggere...

    3 marzo 2013

    8-9/52 week project

    Che settimane da paura, eh si perchè ormai si parla di settimane... dopo essersi ammalati i suoceri e Giulia contemporaneamente, dopo quasi una settimana in cui sono andata più spesso in farmacia  che al supermercato, alla fine siamo capitolati anche io e il nano.

    E nonostante la febbre sia passata, ancora non sono ritornata nel pieno delle mie facoltà fisiche e mentali. Ho questo continuo senso di nausea che mi accompagna, uniti a dei forti quanti improvvisi giramenti di testa. Che fare in questi casi, aspettare che passi ? non  si può... c'è casa che aspetta di essere rivoltata come un calzino. Siamo ai minimi storici: le lavatrici che aspettano di essere fatte.... ed il bucato che c'era prima della tempesta aspetta di essere stirato. Noooo quasi quasi metto il rewind!!

    Questa è la mia foto per queste due ultime settimane…


    Continua a leggere...