• MY SHOP
  • DIY
  • CONTACT ME
  • Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Iscriviti ai Feed Seguimi su Bloglovin

    31 gennaio 2013

    5/52 week project

    Questo è quello che succede ogni volta che cerco di passare l'aspirapolvere quando il nano è sveglio. L'aggeggio nelle sue mani diventa improvvisamente un mezzo di trasporto, sul quale salire in groppa e vivere nuove ed emozionanti avventure… 


    Uffiiiiii comincio a sentire la stanchezza fisica e mentale di tutta una serie di cose. Sarà l'età saranno le millemila cosa da tener presente e soprattutto da fare, boh.... oggi mamma 0 - resto del mondo 1.
    Continua a leggere...

    29 gennaio 2013

    un exploding box album con sorpresa

    E' stata davvero una settimana pesantissima quella passata. Tra impegni di contrada, impegni in famiglia , scadenze improrogabili, partenze ed influenze varie cerchiamo di fare ritorno alla rassicurante routine. Oggi vi mostro il mini album  che ho regalato a mio nipote per i suoi 18 anni.

    mini album box explosion

    Devo dire che è la prima volta che mi sento così soddisfatta per la colorazione dei capelli, che per i timbri  The Greeting Farm, per me sono sempre un gran cruccio. Purtroppo non ho avuto abbastanza tempo per curare meglio il resto della colorazione.

    mini album box explosion

    Ho cercato di lavorare su particolari che potessero andar bene per un ragazzo di diciott'anni, per cui colori sobri ed utilizzo di timbri altrettanto sobri.

    mini album box explosion

     Ho inserito una tasca portasoldi, in maniera che all'interno dell'album ci fosse il regalo vero e proprio.


    mini album box explosion

    Con questo lavoro partecipo al Challenge #63 di timbroscrapmania che ha come tema "Creiamo al maschile".
    Continua a leggere...

    27 gennaio 2013

    4/52 week project

    Ci siamo... ci siamo.... questa la foto del mio 52 week project. Questa settimana ho iscritto la mia cucciola alla scuola elementare. Dopo aver provato inutilmente lunedì, giorno di apertura delle iscrizioni on line.... martedì ho approfittato del mio risveglio mattutino ed alle 5.30 della mattina ero la n. 3082. Per la cronaca a quell'ora il server era liberissimo e la connessione era velocissima!!


    Continua a leggere...

    24 gennaio 2013

    una borsa per la danza

    Oggi vi mostro uno degli ultimi lavori a cui ho lavorato. Questo progetto mi è stato commissionato dalla  mia più affezionata cliente. Persona esigente e alla quale non piace per niente aspettare, per cui ho accantonato tutto e mi sono subito messa al lavoro.

    borsa per la danza

    Questo zainetto-borsa è stato realizzato seguendo un pattern di Keyka Lou: la Messenger Bag che aveva tutti gli elementi che mi servivano: 2 tasche laterali in cui mettere le scarpette, 2 tasche frontali in cui mettere merendine, varie ed eventuali, e soprattutto la misura giusta fatta proprio per la mia cliente.

    borsa per la danza

    L'unica modifica che ho dovuto apportare è stata quella di spostare il bottone nella parte interna della borsa, perchè per l'esterno avevo altri progetti. La borsa è munita di una tracolla regolabile e di un manico per essere facilmente sistemata sugli appendi abiti degli spogliatoi. L'appliquè è stata realizzata scaricando un'immagine da internet: a parti cucite si accompagno parti colorate con i fabrico.

    borsa per la danza

    Che dire la cliente è rimasta estremamente soddisfatta è questo credo sia la migliore ricompensa per me che ci ho lavorato su...  e voi le avete le clienti speciali, diciamola tutta anche un pò rompiballe, ma che guai se non esistessero!!

    Ah stavo per dimenticare, con questo progetto partecipo al nuovo Linky Party di alex che ha come tema "Ispiriamoci al Wabi Sabi"... andate a darci un'occhiata.

    Continua a leggere...

    18 gennaio 2013

    3/52 week project

    Gioie e dolori del saper fare tante cose: ti si accumulano lavori in maniera inspiegabile. Tempi di saldi, tempi di nuovi acquisti ed il resto lo lascio immaginare a voi. Questa la mia foto per questa settimana.


    Continua a leggere...

    16 gennaio 2013

    una borsa in velluto

    Oggi vi mostro uno degli ultimi progetti di cucito a cui ho lavorato in questi ultimi tempi. Si tratta di una borsa interamente disegnata da me, e lasciatemelo dire... sò soddisfazioni.

    Sono partita dall'idea di costruire la borsa lavorando sui tessuti: motivi e consistenze mi hanno guidato nella costruzione del cartamodello. 

    borsa in velluto e stoffa

    Due piccole chicche impreziosiscono il lavoro. La parte su cui ho cucito il pinguino è stata precedentemente timbrata... a seconda di come cade la luce sulla borsa è possibile vedere fiocchi di neve. Mentre il bottone è fatto a mano ed appartiene alla bellissima collezione Buttonmad, e se ancora non conoscete questi bellissimi bottoni prodotti in africa, da donne africane, vi consiglio di andare a dare un'occhiata qui.

    borsa in velluto e stoffa

    Se siete come me, e le chiavi si perdono nei meandri delle vostre borse, l'elastico presente all'interno della borsa, vi salverà la vita!!

    borsa in velluto e stoffa

    Nella parte posteriore, invece ho cucito una tasca, comodissima per sistemarci il cellulare  

    borsa in velluto e stoffa

    Questa borsa è disponibile nel mio negozio etsy.
    Continua a leggere...

    13 gennaio 2013

    franz e la sua arte

    Avrei voluto scrivere questo post a dicembre, ma sappiamo già come sono andate le cose. Questa meravigliosa card l'ho ricevuta inaspettatamente questo natale, da una grande artista oltre che un' amica. 

    Francesca è stata una delle prime persone che ho conosciuto grazie al blog. Ancora oggi ricordo il primo commento che ho lasciato al suo blog: io sono stata la sua prima follower. Abbiamo aperto i nostri rispettivi blog nello stesso anno a distanza di qualche mese. Per me è stato subito chiaro cosa sarebbe diventata francesca... la vena artistica quando e dove c'è la percepisci subito. 

    L'ho seguita nel tempo, non ho mai perso un suo post e ho visto le sue capacità affinarsi giorno dopo giorno e lavoro dopo lavoro. Ad oggi posso dire che sullo scenario italiano, a mio parere, è la migliore artista nel cardmaking. E per me oggi è un'onore parlare di lei!!


    Per quanto brava nel fotografare i suoi lavori, la bellezza di quello che fa, credetemi la dovete toccare con mano, per cui vi consiglio vivamente di commissionarle almeno una card. Per quel che riguarda la mia, è diventata una decorazione natalizia per la mia casa, ed ogni volta che sono passata davanti al camino questo natale mi sono soffermata a contemplarla.


    A francesca auguro di aprire tutti i suoi cassetti e realizzare tutti i sogni che ci sono contenuti dentro, perchè lo merita davvero.
    Continua a leggere...

    11 gennaio 2013

    2/52 week project

    A rilento, ma mooolto a rilento cerco di riprendere i ritmi quotidiani, ma onestamente sono ancora lontanissima dall'obiettivo. Ma come ho già detto in un'altra occasione ho deciso che per quest'anno uno dei miei buoni propositi sarà quello di essere meno severa ed intransigente con me stessa!!

    Questa è la foto per il mio 52 week project: Giulia in questa settimana ha ufficialmente iniziato la sua scuola di danza classica. 


    Ogni tanto mi soffermo a pensare sul fatto che spesso ai miei figli concedo molto. Quelle che vorrei per loro è che da ragazzi fossero in grado di essere indipendenti da me, dal padre. Vorrei che avessero il mio atteggiamento verso le cose della vita, cose che non sono mai semplici, ma che nascondono tantissime opportunità e tanta indescrivibile bellezza. Però poi mi dico che quanto più conosceranno da piccoli, tanto più potranno essere cittadini del mondo, aperti al nuovo, all'inconsueto. La ricerca del giusto equilibrio non è mai così scontata ed il lavoro che c'è da fare nei primi anni di vita di un  bambino è davvero complicatissimo. Sono le nostre scelte a costruire basi più o meno solide. Sono i nostri esempi ad indicare la via da seguire. Molto spesso tutta questa responsabilità mi soffoca, ma allo stesso tempo mi rende lucidissima. 

    Che dire staremo a vedere cosa riusciremo a raccogliere dopo questa durissima semina.
    Continua a leggere...

    8 gennaio 2013

    un anno di scrapbookingitalia

    Oggi vi mostro l'ultimo progetto che ho preparato per Scrapbookingitalia. Con la fine dell'anno si è conclusa anche la mia esperienza nel dt. Un anno che mi ha visto cimentarmi in cose nuove. Un anno che mi ha vista crescere. Non starò qui ad annoiarvi con le motivazioni che mi hanno spinta verso questa decisione. Sono una persona a cui piace guardare sempre al domani, a nuove sfide, a tutto quello che c'è dietro l'angolo e che rimane sempre lì nascosto finchè non decidiamo di girare proprio a quell'angolo.


    Ringrazio di cuore le ragazze con cui ho avuto il piacere di lavorare, e sò bene che avere a che fare con me non è semplice... sono spesso scostante e fredda, ma è una scorciatoia che concedo a me stessa, nell'illusione di vivere più facilmente.... vabbè detto questo a chi rimane auguro buon lavoro!

     Mi permetto di fare una spiata... quest'anno ne vedremo delle belle!!


    Continua a leggere...

    6 gennaio 2013

    1/52 week project

    Riparte anche quest'anno il 52 week project, che sicuramente molti di voi conosceranno già. Per saperne di più potete leggere qui.

    Io ho deciso di seguire il vecchio schema del progetto e cioè una foto a settimana. Una foto per raccontare il tempo che passa e le emozioni che restano imprigionate in uno scatto. Ed il mio filo conduttore rimane lo stesso dello scorso anno, e cioè il mio mondo.

    E senza perdere altro tempo, posto la mia prima foto per quest'anno.


    Una distesa di foglie della mia terra, un tappeto che profuma di umido, di muschio. Un odore difficile da descrivere, ma bellissimo da sentire. Segno dell'imminente stagione invernale, stagione di letargo, di silenzio e di colori spenti.
    Continua a leggere...

    3 gennaio 2013

    una calza per la befana

    Ebbene si, lo devo confessare, anche io mi sono perdutamente innamorata dello stile nordico di Tone Finnanger e per questo natale avevo pensato di realizzare la maggior parte dei miei pensieri di natale con i suoi cartamodelli. Ma le cose non sono andate proprio come previsto. Questa calza, il cui progetto è contenuto nel libro Christmas Gifts, l'ho realizzata per la mia nipotina che vive a Roma.


    I progetti contenuti in questo libro sono uno più delizioso dell'altro, e francamente ho avuto l'imbarazzo nella scelta, ma questa per la mia nipotina è la sua prima epifania e mi piaceva l'idea di regalarle qualcosa che spero conservi per sempre.


    Desidero che lei un giorno possa tuffarsi nei suoi ricordi di bambina, tesori preziosi, che questa calza saprà ben custodire.


    Continua a leggere...